Italiano | English A A A | site map
menu ≡

LA.SO.Le EST

L’impresa
La.So.Le. EST, con sede a Percoto (fraz. di Pavia di Udine), è leader in Italia e in Europa nel campo delle farine tecniche di legno destinate all’industria, e nel settore dei trucioli di legno destinati alla zootecnia. Un successo dovuto soprattutto all’accento continuo posto sulla qualità in ogni fase del processo di approvvigionamento, lavorazione e consegna. La filosofia di La.So.Le. EST, certificata ISO 9001, è costantemente orientata nella ricerca ed applicazione di moderne tecnologie che permettano il recupero anche dei sottoprodotti delle lavorazioni primarie del legno valorizzandoli, nobilitandoli e conferendo loro ulteriori cicli vitali altamente qualitativi.

L’esigenza
La.So.Le EST si è sempre impegnata nelle applicazioni ecologicamente sostenibili del proprio materiale di produzione, il legno. In questo senso l’azienda si era da tempo interessata alla possibilità di realizzare materia prima per la produzione di materiali compositi e in particolare di Wood Plastic Composites (WPC).La possibilità infatti di utilizzare farine di legno per la realizzazione di compound plastici rappresenta una delle soluzioni più valide per ottenere dei prodotti alternativi a quelli presenti oggi sul mercato, ma con la caratteristica di essere totalmente riclicabili.

La soluzione
La.So.Le EST si è rivolta quindi a Friuli Innovazione proponendosi per l’iniziativa Bando alle Imprese che ha finanziato azioni di ricerca e trasferimento tecnologico di rilievo su presentazione di progetti di sviluppo. In particolare La.So.Le ha presentato un progetto per lo sviluppo e la realizzazione di compound plastici con farine di legno da potersi utilizzare in tecnologie di stampaggio ad iniezione. Non avendo l’azienda conoscenze specifiche interne è stata avviata una collaborazione con il Centro Ricerche Plast-Optica di Amaro (C.R.P.) per lo studio di fattibilità dell’abbinamento matrice polimerica-farina di legno nell’ambito dello stampaggio ad iniezione.

I risultati
Il progetto di ricerca ha verificato la possibilità di utilizzare le farine prodotte da La.So.Le EST per la realizzazione di compound plastici tramite stampaggio ad iniezione. Sono stati studiati i livelli di essiccazione, la composizione più idonea di materiali plastici e le cariche necessarie per ottenere un prodotto conforme. I risultati ottenuti, presentati da La.So.Le. anche in fiere del settore internazionali hanno incontrato il favore tanto degli esperti scientifici quanto del mercato con l’arrivo di richieste anche e soprattutto da paesi extraeuropei, più vicini come sensibilità all’utilizzo di questi materiali.

I partner
Friuli Innovazione - Centro di Ricerca e di Trasferimento Tecnologico, partner che ha promosso e coordinato Bando alle imprese, iniziativa che ha finanziato azioni di ricerca e di trasferimento tecnologico per mobilità (tra cui il progetto di La.So.Le.EST) coinvolgendo PMI ed enti pubblici che svolgono ricerca in Regione, in relazione a piccoli progetti rivolti alla collaborazione tra imprese/università/centri di ricerca/parchi scientifici, alla valorizzazione di capitale umano altamente qualificato ed allo sviluppo competitivo.

C.R.P. – Centro di Ricerche Plast-Optica, centro di ricerca specializzato nelle tecnologie di lavorazione del materiale plastico, nella produzione di ottiche di precisione, nei sistemi di illuminazione e comunicazione visiva e nelle micro-nano tecnologie.