Italiano | English A A A | site map
menu ≡

Quale rotta verso il digitale? Soluzioni ed esperienze per Industry 4.0

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

12/10/2017

Parco Scientifico Danieli Udine

"Quale rotta verso il digitale? Soluzioni ed esperienze per Industria 4.0", è un ciclo di incontri che Friuli Innovazione rivolge alle imprese regionali del settore manifatturiero, focalizzati sui temi dell'Industry 4.0.

Con cadenza quindicinale le aziende che operano in ambito ICT hanno la possibilità di presentare la loro offering sui temi dell'Industry 4.0, proponendo le soluzioni tecnologiche necessarie all'implementazione dei percorsi di digitalizzazione del manifatturiero regionale.

Gli incontri di "Quale rotta verso il digitale" sono organizzati da Friuli Innovazione che, in qualità di Acceleratore Digitale e grazie all'esperienza maturata su progetti europei e nazionali, supporta le imprese nel processo di digitalizzazione assicurando loro adeguate competenze e servizi di consulenza di alto livello per aiutarle ad orientarsi nell'ambito delle potenzialità offerte da Industria 4.0.

Giovedì 12 ottobre, alle ore 17, si presenteranno:

Fabio Pettarin, TECNEST
Tecnest è un'azienda specializzatada oltre 30 anni in soluzioni informatiche e organizzative per la pianificazione, il controllo e la gestione dei processi di produzione e della supply chain. Grazie alle competenze sui processi di produzione, a una metodologia strutturata e alla flessibilità delle sue soluzioni software, Tecnest aiuta a crescere centinaia di aziende manifatturiere appartenenti a diversi settori. Per rispondere alle esigenze e ai nuovi modelli della quarta rivoluzione industriale, inoltre, Tecnest ha ideato un nuovo paradigma di soluzioni integrate per la gestione della fabbrica 4.0 con applicazioni web, collaborative e smart per ottimizzare i processi di produzione e mettere in comunicazione sistemi, macchine e persone.

Temi trattati:

- la quarta rivoluzione industriale
- Supply Chain Management e Industria 4.0

 

Dario Gonano, CIMTECH
Cimtech nasce nel 1990 come azienda che produce, sviluppa e commercializza software, hardware e servizi informatici integrati. Nel tempo è diventata una realtà consolidata in ambito informatico, nella consulenza e e nello sviluppo di sistemi e software di controllo, tipicamente basati su sistemi operativi RealTime mirati al mercato industriale dell'automazione e dei sistemi Embedded in generale. In un mercato che cambia velocemente, l'offerta tecnologica di Cimtech è in continua evoluzione; grazie all'utilizzo di soluzioni IoT oggi raccoglie dati in RealTime, distribuendoli poi a differenti piattaforme Cloud. Cimtech è anche attiva in ambito energetico: con un software dedicato interviene sul risparmio energetico monitorando i consumi in tempo reale.

Temi trattati:

- monitoraggio energetico
- soluzioni Lorawan
- possibili campi di utilizzo
- due casi pratici in ambito energetico e trasmissione Lorawan

 

Alessio Spoto, NACHSTE
Il progetto Nächste.it nasce nel 2015 con l'obiettivo di fornire consulenza nel campo IT alle PMI alle medie aziende che crescono ed affrontano la strada dell'innovazione tecnologica. Scopo di Nächste.it è quello di togliere complessità all'imprenditore, lasciando che si concentri sul suo core business. Si occupa di assessment, help hesk, formazione, consulenza, software selection, operations e management.

Temi trattati:

- sicurezza dei dati
- il valore del dato: disponibilità, riservatezza e integrità. ISO 27001

 

ISCRIZIONI SU EVENTBRITE

------------------------------------------------------------------------------------------------

Friuli Innovazione partecipa inoltre all'ATS che ha avviato il primo Digital Innovation Hub "Digital Experience" DiEX in Friuli Venezia Giulia, sviluppato secondo le linee guida del Piano Nazionale Industria 4.0. Nell'ambito di questa iniziativa, in cui svolgiamo il ruolo di sportello territoriale a disposizione di tutte le imprese, abbiamo già fatto numerosi incontri in cui svolgiamo, senza alcun onere, un assessment preliminare (Bussola Digitale) per identificare quali tematiche Industria 4.0 siano prioritarie e strategiche per ciascun caso. Attraverso questo strumento l'impresa può facilmente comprendere il proprio posizionamento e decidere più consapevolmente quali iniziative approfondire in ottica di trasformazione digitale.

 

Per ogni informazione sul DiEX (Bussola digitale) è possibile contattare:
TOMMASO BERNARDINI
tel. 0432.629922  -  tommaso.bernardini@friulinnovazione.it

Home page