Italiano | English A A A | site map
menu ≡

Ecco chi ha vinto Arts/Tech/Biz Mash Up 2016

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

12/09/2016

“Great opportunity to share ideas and skills”, così Fabio Feruglio, Direttore di Friuli Innovazione, ha aperto la seconda edizione di Arts/Tech/Biz Mash Up.

Dal 9 all’11 settembre 2016 si è svolto con grande successo l’evento transfrontaliero Arts/Tech/Biz Mash Up 2016, dedicato alle startup provenienti da Italia, Austria, Slovenia e Croazia.

L’iniziativa è stata promossa da Friuli Innovazione e realizzata grazie ai progetti Smart Inno, preOkkupati and Erasmus for Young Entrepreneurs.

Creativi, maker, informatici, project e social media manager (ma non solo) si sono incontrati nel cuore di Udine, nel contesto di Friuli Doc 2016, per una tre giorni ricca di creatività e divertimento alla ricerca di input per trasformare le loro idee innovative in autentici e validi progetti d’impresa.

I partecipanti di Mash Up 2016 hanno saputo mettersi in gioco, lavorando in sinergia tra loro, scambiando competenze e conoscenze, sotto la guida di giovani professionisti e mentor, tutti curiosi e affascinati dai progetti innovativi presentati.

Il concept dell’evento, “The SMART Enlarged Alpe Adria Region: Food, Cities, Environment, Health, Tourism, Culture, Sport”, è stata la base per dare vita ad idee di business innovative che hanno visto tre gruppi vincitori fra tutti, valutati da un’attenta e qualificata giuria.

Will Easy è il primo classificato della seconda edizione di Arts/Tech/Biz Mash Up che ha sviluppato un progetto innovativo di portale e app per la condivisione di informazioni necessarie per persone con specifiche esigenze (per esempio rivolto a chi ha delle disabilità o che presenta esigenze alimentari particolari).

LOOKETTO e Trawells al secondo e terzo posto, con rispettivamente un’idea per lo sviluppo di social network e app per condividere momenti e ricordi relativi ad una particolare situazione, e un progetto marketplace di matchmaking tra turisti e guide professionali.

L’evento, divenuto ormai appuntamento annuale grazie al successo riscontrato nelle passate edizioni e alla consolidata collaborazione con i partner stranieri, è una vetrina importante per tutti coloro che sono alla ricerca di un’opportunità per far decollare le loro idee, farsi conoscere e allargare la loro preziosa rete di contatti professionali.

Arrivederci dunque al prossimo anno con nuove idee e nuovi progetti imprenditoriali innovativi da sviluppare.

E per rimanere sempre aggiornati c’è la pagina Facebook dell’evento https://www.facebook.com/events/671520099668411/

Home page