Italiano | English A A A | site map
menu ≡

EISS – Eco-Innovation Support Services

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

15/02/2016

EISS – Eco-Innovation Support System è un progetto finanziato dall’UE nell’ambito del programma Horizon2020. Le tre agenzie partner in EISS si confronteranno per rendere più efficace la propria azione su un terreno comune: il supporto all'innovazione nelle piccole e medie imprese (PMI). In particolare, si vuole rendere maggiormente efficace quel filone che riguarda l’introduzione di tecnologie e processi dedicati al raggiungimento di produzioni industriali sostenibili (eco-innovazione).
Particolare attenzione sarà dedicata alle PMI manifatturiere dei settori tradizionali (ad esempio automotive, meccanica, edilizia, prodotti chimici, food&beverage, ecc.), anche se le raccomandazioni sviluppate saranno valide per tutti i settori e le dimensioni aziendali. Il progetto EISS risponde al bando H2020 “Peer learning of innovation agencies INNOSUP-5-2014”.

Partner 

 

Business & Cultural Development Centre (KEPA), Lead Partner - Grecia

Friuli Innovazione – Centro di Ricerca e di Trasferimento Tecnologico - Italia

NORRIA North Hungarian Regional Innovation Agency - Ungheria

Attività

 

Il progetto EISS si propone di:

- creare un gruppo di peer learning di almeno 12 esperti di innovazione provenienti dalle 3 regioni coinvolte che, utilizzando la metodologia Twinning Advanced riconosciuta a livello europeo per lo scambio di conoscenze, si confronteranno su come vengono trattati i temi dell’eco-innovazione;

- identificare buone pratiche e programmi di supporto all’eco-innovazione in Europa e fuori da trasferire nei programmi locali/regionali;

- avviare 3 Eco-Innovation Support Service Points (EISS Points) in Italia, Grecia e Ungheria come “one-stop-shop” per informare la imprese sui temi correlati all’eco-innovazione, come prodotti e servizi ecologici, produzione pulita, misure di efficienza energetica, strumenti di finanziamento disponibili, ecc.;

- istituire un partenariato strategico tra le agenzie per l'innovazione partecipanti al progetto EISS per garantire attività di peer learning sul lungo periodo in materia di miglioramento delle politiche di eco-efficienza per le PMI .

Per conseguire i propri obiettivi il progetto EISS faciliterà lo scambio di know-how tra i partecipanti su:

- come erogare servizi di supporto all’eco-innovazione per le PMI dell’industria manifatturiera (in particolare dei settori tradizionali) nelle regioni coinvolte;

- i servizi di assistenza finanziaria alle PMI dell’industria manifatturiera;

il miglioramento degli aspetti amministrativi e di “back-office” nella gestione dei programmi di supporto all’innovazione per le PMI dell’industria manifatturiera;

- i sistemi di audit degli investimenti in eco-innovazione;

- l’identificazione di buone pratiche tra le PMI che hanno utilizzato in modo efficace servizi e programmi di supporto all’eco-innovazione (grazie a finanziamenti europei o di altro tipo).

L’eco- innovazione porta alla riduzione dei costi, migliora la capacità di cogliere nuove opportunità di crescita e migliora la reputazione del brand fra i clienti. Tuttavia questo valore aggiunto non viene ancora chiaramente percepito dall’industria. Utilizzando la metodologia Twinning+ EISS porterà all'elaborazione di un Design Options Paper (DOP), che servirà come vademecum per altre agenzie per progettare programmi ed erogare servizi più efficaci in materia di innovazione per l’efficienza energetica nell’industria.


 

 

Home page

Referente: Francesca Pozzar

Tel: 0432/629923

E-mail: francesca.pozzar@friulinnovazione.it