Italiano | English A A A | site map
menu ≡

INPRO: progetto europeo in materia di Proprietà Industriale

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

25/10/2016

Approvato a inizio agosto e lanciato ufficialmente a fine ottobre 2016, il progetto INPRO (Improving IPR management services to SMEs engaging in peer learning activities) finanziato dal programma europeo per la ricerca Horizon 2020.

L'iniziativa che vede Friuli Innovazione in qualità di capofila, insieme a Jozef Stefan Institute (Slovenia) e AIDIMA (Spagna), ambisce a migliorare programmi di finanziamento e servizi di supporto rivolti alle PMI in materia di Proprietà Industriale (IP). Particolare attenzione sarà dedicata alle PMI appartenenti al settore delle cosiddette Creative Industries con focus sul Sistema Casa (ad es. arredamento, domotica, design, etc.).

INPRO punta ad una maggiore diffusione della conoscenza in materia di Proprietà Industriale, e ad aumentare la consapevolezza circa le potenzialità di tutela offerte dai diversi titoli di privativa, con lo scopo di difendere e sfruttare al meglio le soluzioni ideate, per rafforzare la competitività delle PMI stesse e favorire percorsi di internazionalizzazione.

La proprietà industriale rappresenta un asset fondamentale per le imprese in generale, e ancora di più per le PMI operanti nel settore delle Creative Industries, come incentivo alla creatività individuale e strumento di competitività sul mercato. Tuttavia questo valore aggiunto è poco percepito e le potenzialità offerte dagli strumenti IP sono tuttora scarsamente conosciute e sfruttate.

Utilizzando la metodologia Twinning Advanced, riconosciuta a livello europeo per lo scambio di conoscenze, i partner si confronteranno su come possano essere rafforzati i programmi regionali e/o nazionali di supporto alla Proprietà Industriale, nonché i servizi in ambito IP esistenti rivolti alle PMI. Il processo di peer review sarà seguito da un'azione pilota che vedrà la sperimentazione di un nuovo servizio IP su un campione di una quindicina di PMI dell’ambito Industrie Creative localizzate nelle tre regioni coinvolte dal progetto.

INPRO porterà infine all'elaborazione di un documento, un Design Options Paper (DOP), che potrà fornire delle linee guida per altre agenzie di innovazione nella progettazione di programmi di finanziamento e nell'erogazione di servizi più efficaci in materia di Proprietà Industriale a supporto dell'innovazione nelle PMI.

Home page