Italiano | English A A A | site map
menu ≡

La Fondazione CRUP sosterrà Friuli Innovazione, incontro con il Presidente D'Agostini

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

10/02/2009

“Friuli Innovazione è una delle eccellenze del territorio e la Fondazione Crup la sosterrà non solo finanziariamente, ma anche nella fasi progettuali e soprattutto nella ricerca sinergica di collaborazioni territoriali”. Così il presidente della Fondazione Crup, Lionello D’Agostini dopo aver visitato, assieme al p.i. Alessandro Salvin, rappresentante della Fondazione CRUP nel CDA di Friuli Innovazione, la sede del Parco Scientifico e Tecnologico di Udine alla Ziu. “E’ davvero ammirabile – ha aggiunto D’Agostini dopo aver ascoltato le relazioni del vice presidente di Friuli Innovazione Alberto Toffolutti e del direttore Fabio Feruglio - l’esplosione di iniziative concrete, di progetti nazionali e internazionali, il rapporto stretto che c’è con la piccola e la media impresa ed i progetti sviluppati assieme ad essa con ricadute immediate sui prodotti e sui processi produttivi. Noi – ha concluso D’Agostini – vogliamo sostenere ancora questa realtà in maniera significativa e non soltanto dal punto di vista finanziario ma anche territoriale in modo da favorire iniziative e progetti che possano sviluppare le aree di tutta la regione ed in particolare le province di Pordenone e di Udine.

Toffolutti e Feruglio, dopo aver ricordati i molteplici successi conseguiti anche sul piano internazionale da Friuli Innovazione, hanno evidenziato le aree in cui si concentra l’attività del Centro di ricerca e trasferimento tecnologico di Udine, tutte fortemente legate al sistema delle imprese del Fvg (legno, metallurgia, biotecnologie in agricoltura, energia ambiente e Ict) con un settore fortemente innovativo, come quello dell’Ict, per il quale Friuli Innovazione, che sta dando vita al Distretto delle tecnologie digitali, si è candidata ad assumere un ruolo primario nei rapporti con la Regione.

Home page