Italiano | English A A A | site map
menu ≡

MoBe e Unicef alleati nel bluetooth marketing

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

22/07/2008

MoBe, azienda incubata al Parco Scientifico di Udine collabora con l’Unicef comitato delle Baleari. L’azienda friulana, specializzata nella progettazione e nello sviluppo di sistemi software per dispositivi mobili, ha donato e installato nella sede dell’Unicef a Palma di Maiorca, un dispositivo che permetterà l’invio di messaggi, immagini e altro materiale informativo a tutti coloro che sono muniti di un dispositivo mobile dotato di Bluetooth. Questo permetterà all’Unicef di realizzare campagne di Bluetooth marketing con totale libertà di timing e contenuti senza però vedere accrescere i propri costi come accadrebbe utilizzando tradizionali mezzi di comunicazione. Il collegamento Bluetooth non comporta infatti costi né per colui che invia né per colui che riceve il messaggio. E' una soluzione innovativa in quanto fornisce un ambiente altamente personalizzabile per l'invio gratuito sui comuni cellulari di contenuti multimediali veri e propri (immagini, audio), oltre che di normali messaggi di testo.

La prima campagna Bluetooth attivata e tuttora in corso, riguarda l’emergenza scoppiata in Myanmar a causa del devastante ciclone Nargis (per maggiori informazioni sull’emergenza in Myanmar, www.unicef.it). L’Unicef ha potuto comunicare con tempestività e con frequenza quotidiana tutte le novità provenienti dal Myanmar, oltre che lanciare un appello alla solidarietà dei cittadini di Palma di Maiorca per raccogliere i fondi necessari per le azioni più urgenti in favore dell’infanzia birmana.

Home page