Italiano | English A A A | site map
menu ≡

Sofia&Silaq vince il Rotary Award per la ricerca e l'innovazione

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

27/06/2017

E' Sofia&Silaq, spin-off dell'Università di Udine supportata dall'incubatore Techno Seed di Friuli Innovazione, la vincitrice dell'edizione 2017 del Rotary Award, premio istituito dai club Rotary del Triveneto per la ricerca e l'innovazione. Sofia&Silaq ha ricevuto il premio (ex aequo con uno spin-off dell'Università di Trieste) sabato 24 giugno a Verona, in occasione del congresso distretto 2060.

Come dichiarato dai fondatori di Sofia&Silaq, Michela Vello e Sirio Cividino, nel mondo della ricerca un ruolo fondamentale risulta essere quello del trasferimento tecnologico e della massimizzazione dei risultati nel mondo dell'impresa. E proprio per questo lo spin-off Sofia&Silaq, pur nato da soli due anni, ha già ottenuto numerosi riconoscimenti in ambito nazionale, grazie ad una mission finalizzata ad aumentare il livello di sicurezza sul lavoro in ambiti poco tutelati come l'agricoltura.

Il team di Sofia&Silaq ha tenuto a sottolineare il valido supporto ricevuto dall'Università di Udine e da Friuli Innovazione, che hanno saputo valorizzare questo spin-off, permettendogli di divenire una realtà autonoma già al terzo anno di vita.

Come affermato dalla dott.ssa Vello, oltre alla ricerca componente fondamentale e sfida è quella della competitività sul mercato: lo spin-off è stato infatti acquistato da un'azienda leader nel settore della sicurezza (Silaq) che ha contribuito ad incrementare la quota di mercato di riferimento e ha permesso a Sofia&Silaq di crescere e coltivare la cultura d'impresa. Per Sofia&Silaq la vera sfida rimane quella di seminare conoscenza, coltivare cultura e raccogliere sicurezza.

 

 

Home page