Italiano | English A A A | site map
menu ≡

FILIERA DELLA SEDIA 100% MADE IN FVG

Scopo dell’iniziativa è quello di combinare al meglio le conoscenze e le capacità esistenti in una unica filiera di produzione che porti alla realizzazione di un prodotto finale totalmente realizzato all’interno del Distretto della Sedia, caratterizzato dal Marchio di Qualità del Distretto che ne certifica, oltre al completo made in Italy, la qualità ed originalità del comparto friulano.
Realizzando tale iniziativa in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine, ancora una volta si vuole avvicinare il mondo della ricerca alle realtà imprenditoriali, in particolare al settore della sedia in cui gli attori principali sono micro imprese che, data la loro dimensione, spesso non si possono permettere di fare Ricerca e quindi di Innovare, con particolare riferimento all’introduzione di nuovi processi, trattandosi prevalentemente di imprese subfornitrici.
E’ altresì obiettivo del progetto diffondere tra le imprese del territorio l’importanza dell’aggregazione, che da locale può poi più facilmente assumere anche dimensioni internazionali. Sarà poi compito di Friuli Innovazione fornire tutti gli strumenti necessari alla partecipazione di tali imprese ad iniziative Comunitarie.

Partner

  • Friuli Innovazione, gestore del progetto.
  • Università degli Studi di Udine.


Imprese coinvolte

  • FORSED srl
  • ALEMA di Mocchiutti & C. snc
  • Levigatura MUSIG snc
  • Romanutti Legno di Romanutti Mario & C. sas
  • Leatherland srl
  • Segheria Rosa srl
  • Studio Design Arch. Marco Baldanello


Attività
La prima fase del progetto (2008-2009) ha previsto la realizzazione e l’avvio di una filiera all’interno del Distretto della Sedia, filiera intesa come aggregazione di capacità esistenti rappresentate da imprese artigiane individuate, ciascuna con una competenza ben definita dalla lavorazione del legno fino alla produzione della sedia.
Le imprese individuate sono tutte imprese artigiane, rientranti nella definizione di PMI, con almeno una sede operativa all’interno del Distretto della Sedia. Gli artigiani coinvolti hanno partecipato ad una fase di formazione, attraverso l’organizzazione di gruppi di studio con particolare riferimento alle normative comunitarie previste per il settore (standard di qualità, certificazione, ecc.), e con il coinvolgimento di consulenti esterni. Una volta individuate e formate, le imprese sono state chiamate a riunirsi assieme ai principali attori istituzionali del Distretto per definire le modalità ed il funzionamento della filiera.

Dopo una fase di ricerca e analisi dei punti di forza e debolezza delle imprese coinvolte, è stato dato avvio alla nuova filiera fondata su un metodo di lavoro innovativo, risultato dell’aggregazione tra le imprese all’interno del processo produttivo. Grazie alla collaborazione con l’Architetto Marco Baldanello, è stato creato anche il nuovo concept di sedia, sul cui modello le imprese coinvolte hanno realizzato 5 prototipi, tutti dall’elevato contenuto di design e completamente “made in FVG”.
Le attività svolte e i prototipi di sedia realizzati sono stati presentati ufficialmente presso lo stand di Friuli Innovazione al 32° Salone Internazionale della Sedia nel 2008.

Nella seconda fase del progetto (2009-2010) Friuli Innovazione ha voluto indagare sulla possibilità di sviluppare nuove idee, applicando il know how impiegato nella Filiera della Sedia ad altri comparti del settore legno/arredo. Sono state quindi individuate ed intervistate un campione di aziende con l’obiettivo di capire se fosse possibile avviare una attività di trasferimento della nuova organizzazione del processo produttivo acquisita. 

Inoltre è stata avviata un'intensa attività di promozione volta a sensibilizzare le aziende del territorio ad adottare dei cambiamenti, laddove necessari, ma volta anche a fare conoscere le nostre piccole realtà e le loro grandi capacità a livello internazionale. Metodi di comunicazione meno tradizionali, basati su azioni di “viral marketing” e nuove applicazioni web based sono stati oggetto di studio. Due i prodotti realizzati per promuovere "YU" la nuova seduta nata nella prima fase del progetto e prodotta in filiera dalle aziende: un video disponibile su YouTube e sul sito www.yu4u.it, realizzato da un gruppo di studenti dell’Università di Udine e “YUGame”, il simpaticissimo gioco per Iphone e Ipod touch realizzato da Mobile 3D srl (azienda nata nell’incubatore di impresa Techno Seed) e disponibile gratuitamente su AppStore. 

 

Guarda il video realizzato per promuovere la sedia "YU" in collaborazione con alcuni studenti del corso di laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali dell'Università di Udine

  • 32° Salone Internazionale della Sedia
  • 32° Salone Internazionale della Sedia
  • 32° Salone Internazionale della Sedia
  • 32° Salone Internazionale della Sedia
  • 32° Salone Internazionale della Sedia