Italiano | English A A A | site map
menu ≡

Informatica per i Beni culturali: servizi innovativi mobili e 3D per il turismo (InfoBC)

Stampa questa pagina Invia questa pagina Facebook Twitter

La tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale sono obiettivi ricorrenti nell’ambito delle politiche europee, nazionali e locali, che si attivano per la promozione di azioni finalizzate alla riqualificazione delle risorse del territorio ed è noto come le moderne tecnologie informatiche forniscano ora strumenti sempre più adeguati, che consentono di acquisire, archiviare, utilizzare dati per la creazione, la gestione e la diffusione delle informazioni, aprendo nuove prospettive di conoscenza e promozione.
Anche nel Friuli Venezia Giulia si opera da anni, spinti dalla necessità di rinnovamento negli obiettivi e negli strumenti, per incrementare la conoscenza, assicurare la conservazione e migliorare la fruizione - da parte del turista e del cittadino - dell’importante patrimonio culturale che caratterizza la Regione.
Rimangono tuttavia ampi spazi per l’ottimizzazione dei risultati: le potenzialità di sviluppo che si individuano inducono a procedere con sollecitudine alla ricerca di applicazioni più funzionali a una moderna valorizzazione dei beni culturali come risorsa per lo sviluppo del territorio in senso turistico ed economico.

Il progetto prevede la creazione di un complesso Sistema Informativo in grado di recuperare ed integrare la strumentazione ed i sistemi già esistenti, ed insieme di sviluppare nuove funzionalità per la gestione, la tutela, la valorizzazione e la fruizione del patrimonio storico-artistico e archeologico del Friuli Venezia Giulia.

Partner

 

  • UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE, GESTORE DEL PROGETTO
  • Dipartimento di Storia e Tutela dei Beni Culturali – LIDA (Laboratorio Informatico per la Documentazione Storico Artistica)
  • Dipartimento di Storia e Tutela dei Beni Culturali – Studi Archeologici
  • Scuola di Specializzazione di Storia dell’Arte della Facoltà di Lettere e Filosofia
  • Dipartimento di Georisorse e Territorio
  • Dipartimento di Matematica e Informatica
  • FRIULI INNOVAZIONE
  • SOPRINTENDENZA BAPPSAE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Attività
Il progetto è di durata triennale ed è strutturato in tre fasi principali:

  • Recupero dei dati, integrazione delle banche dati esistenti (SIRPAC, ARISTOS, SICAR) e prosecuzione del loro popolamento, sviluppo di un motore di ricerca e creazione di nuove banche dati da integrare;
  • Collegamento del Sistema Documentale integrato alla cartografia (CTR/CTRN) per la creazione di un SIT del Patrimonio storico-artistico ed archeologico;
  • Elaborazione di un’ampia gamma di modalità di visualizzazione e utilizzo dei dati del Sistema (Web, dispositivi mobili di ultima generazione, Workstation).

 

 Informazioni anche sul sito:

http://infobc.uniud.it

 

 

 

Romina Kocina
0432/629916
romina.kocina@friulinnovazione.it