Italiano | English A A A | site map
menu ≡

Polo formativo ICT FVG

Il Polo formativo ICT è uno dei 4 Poli istituiti dalla Regione FVG con l’obiettivo di sviluppare ed ampliare l’offerta di formazione ed istruzione tecnica superiore (IFTS) nei settori ritenuti strategici per lo sviluppo regionale. Tra questi l’Information & Communication Technology (ICT). L’attività del Polo, in linea con quella del triennio 2006-2008, comprende: formazione tecnica post-diploma e azioni di sistema quali analisi dei fabbisogni formativi e delle dinamiche occupazionali del settore ICT; analisi dei fabbisogni formativi per l’innovazione e il trasferimento tecnologico; analisi delle competenze correlate ai profili professionali ICT e promozione delle attività e diffusione delle buone prassi. Il Polo ha durata triennale: 2009-2011. Friuli Innovazione è coinvolto principalmente nella parte relativa alle azioni di sistema. 

Partner

  • Istituto Tecnico Industriale Statale “J. F. Kennedy” (ente capofila)
  • Ial Friuli Venezia Giulia
  • Università degli Studi di Udine
  • Università degli Studi di Trieste
  • Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati-SISSA
  • Consorzio di Pordenone per la formazione superiore, gli studi universitari e la ricerca
  • Consorzio Friuli Formazione (CFF)
  • En.a.i.p. Friuli Venezia Giulia
  • Consorzio per l’area di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste
  • Friuli innovazione
  • Polo Tecnologico Pordenone
  • Agemont s.p.a
  • Opera Sacra Famiglia
  • Emaze networks s.p.a
  • Infofactory s.r.l
  • I.r.s. S.r.l. ingegneria ricerca sistemi
  • Santin & associati s.r.l 
  • Spin s.r.l
  • Onda Communication Spa
  • Savio Macchine Tessili Spa
  • Teorema Engineerineg Srl
  • SpringFirm Srl
  • Unione Industriali della Provincia di Pordenone
  • DITEDI Distretto delle Tecnologie Digitali

 

Nell’arco del primo triennio di attività del Polo formativo ICT FVG, 2006-2008, Friuli Innovazione ha elaborato uno studio relativo ai fabbisogni delle imprese regionali in termini di infrastruttura ICT e figure professionali, finalizzato ad individuare eventuali gap nell’offerta locale e sollecitare collaborazioni con importanti player del settore in grado di intercettare la domanda espressa dal territorio.
Tale analisi è stata portata avanti di pari passo con l’attività di AITech-Assinform, mirata all’approfondimento dell’offerta del settore ICT nella Regione Friuli Venezia Giulia in termini di numero di imprese (per comparto, dimensione e territorio) e di addetti (per comparto e per tipologia); e dei fabbisogni delle aziende ICT della RFVG in termini di profili professionali.
In collaborazione con l’Università di Udine e con InfoFactory Srl, per entrambe le suddette analisi, è stata realizzata una prima versione prototipale di un sistema in cui i dati raccolti vengono archiviati automaticamente in una banca dati caricabile via Web e resi poi accessibili attraverso strumenti di analisi (OLAP, datamining, ecc.) sempre utilizzabili via Web. Il prototipo rappresenta la prima versione del sistema ‘Osservatorio ICT online per la Regione FVG’.

Nel corso del triennio 2009-2011, Friuli Innovazione sarà coinvolta principalmente nell’analisi dei fabbisogni formativi per l’innovazione e il trasferimento tecnologico.

Visita la pagina: www.poloict.fvg.it

 

 

Referente: Elisa Micelli

Tel: 0432/629941

E-mail:

elisa.micelli@friulinnovazione.it

Visita la pagina: www.poloict.fvg.it

Guarda i video delle interviste: www.poloict.fvg.it/videointerviste.asp