Italiano | English A A A | site map
menu ≡

Piattaforma per l'analisi e comparazione delle immagini di tomosintesi della mammella

Piattaforma per l'analisi e comparazione delle immagini di tomosintesi della mammella

 

Partners: Datamind, ASUITs, Tecnologie Avanzate

Il progetto è finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell’ambito del POR-Fesr 2014-2020.

Valore complessivo del progetto: 298.525,00 euro
Importo finanziato: 201.754,76 euro

Ruolo di Friuli Innovazione: Coordinamento progettuale, Diffusione e divulgazione dei risultati

 

Attualmente in commercio non vi sono piattaforme software specifiche per correlare più immagini DBT (Tomosintesi Digitale della Mammella) acquisite in tempi diversi. Le tecnologie esistenti consentono solo la visualizzazione in parallelo dei volumi e la navigazione di un singolo volume per volta. Il confronto è quindi soggetto all’esperienza del radiologo senologo, richiede molto tempo, dovendo tener conto della deformazione del seno tra un’acquisizione e l’altra, e va ripetuto ogni volta che si vuole analizzare retrospettivamente le immagini della paziente.

L’obiettivo del progetto è di sviluppare una piattaforma software che supporti il senologo nell’interpretazione delle immagini DBT e che sfrutti appieno le informazioni fornite dalla nuova tecnologia 3D, aumentando le performance dei programmi di screening e degli studi radiologici.

La piattaforma sarà in grado di gestire immagini DBT e di visualizzarle con modalità ottimizzate all'applicazione prevista, e di fornire una sincronizzazione automatica delle posizioni tra due immagini 3D, che ne faciliti la navigazione simultanea. Ciò è reso possibile dall'utilizzo di metodi di registrazione delle immagini che tengono conto di deformazioni non-rigide delle strutture.

Con questo prodotto i radiologi potranno migliorare in modo rilevante la valutazione delle mammografie di screening riducendo il tempo richiesto per caso, incrementando la loro confidenza e prevenendo errori.